Formazione

formazione

Utilitatis, sulla base dell’attività di studio e ricerca svolta nel settore delle Utilities, ha sviluppato competenze nella progettazione e realizzazione di:

  • Interventi di alta formazione, rivolti al management di imprese, istituzioni e Pubblica Amministrazione, sui temi della regolazione, pianificazione, organizzazione e innovazione dei Servizi Pubblici Locali.
  • Giornate di studio e di confronto fra imprese e istituzioni sui temi più rilevanti in materia di Servizi Pubblici Locali.

Le giornate di studio Utilitatis: Workshop, Seminari e Convegni

I prossimi eventi in calendario



Mercoledì 29 Marzo 2017

Presentazione Terza edizione Orange Book

 

save-the-date-nuovo

All’evento saranno presenti, tra gli altri

il Ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti e il Viceministro dello Sviluppo Economico Teresa Bellanova. 

A tutte le aziende partecipanti, sarà distribuita una copia della monografia.

ATTENZIONE: è assolutamente obbligatorio registrarsi compilando il modulo di adesione.

per informazioni:Utilitatis – tel. 06 68300142 – utilitatis@utilitatis.org 

Luogo: Roma


Il materiale e gli atti delle giornate di studio


Martedì 31 Gennaio 2017

PRESENTAZIONE BLUE BOOK 2017

“Lo studio, promosso da Utilitalia e realizzato dalla Fondazione Utilitatis, con il contributo scientifico di Cassa Depositi e Prestiti, presenta i dati aggiornati sul settore idrico in Italia. L’analisi restituisce una fotografia completa del comparto, soffermandosi sul processo di attuazione della governance, lo stato delle infrastrutture, gli investimenti realizzati, gli strumenti di finanziamento, le performance degli operatori, le componenti tariffarie e la spesa delle famiglie”.

Luogo: Roma, Residenza di Ripetta - Sala Bernini Via Ripetta, 231

Martedì 27 Settembre 2016

Codice appalti e concessioni: quid novi?

Si informa che il seminario previsto il 21 settembre è stato posticipato al 27 settembre p.v.

La nuova disciplina in materia di appalti e concessioni codificata dal D.Lgs. 50/2016 è destinata a ridisegnare le regole che informano l’attività delle utilities, che – tanto nella veste di stazioni appaltanti quanto in quella di partecipanti alle gare per l’affidamento delle concessioni e degli appalti di lavori, servizi e forniture – dovranno confrontarsi con una cornice normativa radicalmente mutata.

Da una lato, l’esigenza di semplificazione che ha animato il legislatore ha, infatti, portato all’introduzione di misure finalizzate ad accelerare e rendere maggiormente flessibili le procedure di aggiudicazione dei contratti pubblici,  rimuovendo, nel contempo, vincoli obsoleti e superflui, nonché modificando i contorni di istituti già presenti nel previgente impianto. Dall’altro, la certezza giuridica da più parti invocata, ha costituito una forte spinta per l’individuazione di norme univoche per l’affidamento dei contratti di concessione, prima soggette esclusivamente ai principi del trattato sul funzionamento dell’Unione europea. In tale contesto, un ruolo di primo piano viene riservato all’autorità indipendente preposta al controllo del settore (ANAC) le cui funzioni legislative e operative risultano significativamente ampliate. Al fine di fornire strumenti utili ad interpretare correttamente il nuovo quadro, il seminario intende approfondire – alla presenza di qualificati esperti – i temi di maggiore rilievo e di più diretto interesse per le aziende.

Luogo: Hotel Cicerone - Roma,Via Cicerone 55

Venerdì 29 Gennaio 2016 - Venerdì 29 Gennaio 2016

Presentazione GREEN BOOK 2016 - I dati sulla gestione dei rifiuti urbani in Italia

GreenBook_2016_form

Luogo: