Fin dalla sua costituzione ha assunto la forma di consorzio senza scopo di lucro finalizzato all’attività di studio e di ricerca di carattere tecnico-economico, nonché all’assistenza di Amministrazioni o Società interessate da processi di riorganizzazione dei servizi.

Nel 1999 l’Istituto ha ampliato la propria attività di ricerca, dapprima incentrata esclusivamente sul servizio idrico integrato, ad altri servizi pubblici locali, quali il servizio di distribuzione gas naturale e il servizio di gestione dei rifiuti urbani, trasformandosi nel Centro Ricerche sui Servizi pubblici CRS-PROAQUA.

Nel 2006 il Centro di ricerca ha assunto la sua attuale denominazione, UTILITATIS pro acqua energia e ambiente.
Nel maggio del 2011, il consorzio si è trasformato in Fondazione rafforzando la sua mission di soggetto orientato alla promozione della cultura della gestione dei servizi pubblici locali e alla divulgazione di contenuti giuridici, economici e tecnici.

Nel 2021, infine, il Fondatore Promotore, Utilitalia, ha promosso il ridisegno funzionale della Fondazione, deliberando le modifiche statutarie approvate e registrate dalla Prefettura nel gennaio 2022. Tale ridisegno è finalizzato a rilanciare le attività di studio e ricerca, accrescendone lo standing scientifico, e a sviluppare nel contempo l’attività commerciale per quanto attiene sia la formazione che la consulenza, anche al di fuori dell’ambito federale.

La Fondazione ha lo scopo istituzionale di promuovere e divulgare la cultura e la conoscenza, nonché di favorire l’innovazione, al fine di migliorare la qualità e l’efficienza dei servizi pubblici locali nonché la loro sostenibilità economica, sociale e ambientale, orientandone il modello di impresa al successo sostenibile, ovvero alla stabile creazione di valore nel lungo termine per i propri azionisti, in forma condivisa con gli stakeholder di riferimento.

La Fondazione svolge attività di programmazione, coordinamento, realizzazione e diffusione di progetti di studio, di ricerca e di formazione, ha altresì lo scopo di organizzare attività a rete con altri centri di ricerca e fondazioni italiani e stranieri.

Fondatore
Soci Sostenitori